NATURA VIVA
Roberto Muscinelli, Giulia Tabacco, Susanna Vallebona

20 novembre / 14 dicembre 2007
SBLU_spazioalbello

Architetto. Libero professionista, offre servizi operativi e di consulenza per la direzione di produzione, progettazione, gestione e regia di eventi di ogni genere: convention, mostre, sfilate, presentazioni di prodotto, serate di gala, premiazioni.

Giulia Tabacco vive a Milano, la sua città natale.
Dal 2004 lavora come free lance per diverse case editrici (tra le quali Mondadori, RCS Mediagroup e Skira) in qualità di editor, fotografa e ricercatrice iconografia.
Appassionata di viaggi, fotografia e racconti, da quindici anni viaggia lungo le strade dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Asia componendo e intrecciando mosaici di volti, paesaggi, emozioni, colori e suoni.
In compagnia di macchina fotografica, taccuini e penne, ricerca frammenti di vite, di storie, di mondi fatti di parole, di piccoli gesti, di giochi di luci e di riflessi.

Nel 1981 Susanna Vallebona apre lo studio Esseblu attraverso il quale svolge attività di consulenza per aziende italiane ed estere, sviluppa progetti per l’editoria e si occupa di tutti gli aspetti che compongono l’immagine coordinata dell’azienda e del prodotto.
Alla fine del 2001, parallelamente alla grafica e alla comunicazione visiva parte l’attività editoriale, a firma Edizioni Esseblu, dedicata alla pubblicazione di visual book.
Progetta, insieme a Giancarlo Iliprandi e Ino Chisesi, lo stemma della Provincia di Milano e il programma di immagine coordinata, selezionati al Design Index ADI 1999-2000.
È direttore artistico di SBLU_spazioalbello, che inaugura nel 2007 per dare libero sfogo alla passione per l’arte, dove ospita il lavoro di grafici, fotografi, artisti, impegnati nella ricerca di armonie visive nella contemporaneità.
Socia Aiap, dove ricopre la carica di Proboviro e dell’IcoD.
Socia ADI (Associazione per il Disegno Industriale) è membro del Direttivo ADI Lombardia, della Commissione Design per la comunicazione ADI Design Index e della Commissione Food Design.

Dopo il successo della mostra Imaginarte di Lelo Cremonesi, lo spazio propone la sua “madrina” Susanna Vallebona (grafica) con gli amici Roberto Muscinelli (architetto) e Giulia Tabacco ( fotografa) per sorprendervi.

 

Un percorso che intreccia modi e mondi differenti: una riflessione sull’accidentale e sul premeditato, sul desiderio, il caso e la volontà, per confermare SBLU Spazioalbello luogo di incontro e confronto, spazio dedicato a tutti coloro che sono interessati a cercare la bellezza nella contemporaneità.

 

Per dimostrare che l’ansia del bello si placa solo saziandosi di meraviglia.