LAPIS LUDICA
Quindici artisti e una matita

12/20 aprile 2009
Palazzo delle Stelline, sala Solari – Milano

// PITTORI // ADALBERTO BORIOLI / LORIANA CASTANO / PATRIZIA COMAND / JOSÉ MOLINA / THULA // SCULTORI // GRAZIA GABBINI / GUALTIERO MOCENNI // GRAPHIC DESIGNER //LUCIO BARBUIO // FOTOGRAFI // NICOLA BETTALE / MICHAEL LOOS // ILLUSTRATORE // PAOLO DALPONTE // MOTION DESIGNER // SUGODESIGN DI ANDREA GALLO / NICOLA MORETTI // CALLIGRAFE // CHEN LI / SIMONETTA FERRANTE // FASHION DESIGNER // FEDERICA MORETTI

Con il Patrocinio del Comune di Milano e della Provincia di Milano.

 

Aderendo alla proposta di Sblu_spazioalbello, lo spazio espositivo che a Milano si dedica alla ricerca della bellezza nella contemporaneità, Fila – Fabbrica Italiana Lapis e Affini offre un’opportunità di confronto generazionale e progettuale ad artisti di differenti discipline che si impegnano a progettare un’opera su un tema comune: la matita.

 

La matita è un oggetto indiscutibilmente legato alla vita quotidiana, strumento principe di comunicazione e di creatività. Il lapis, in questo caso, è interpretato dagli artisti invitati secondo la propria poetica: non solo mezzo per fare arte, ma soggetto espressivo che diventa protagonista delle elaborazioni realizzate veicolando nuove emozioni.

Il progetto coinvolge 15 artisti di età e estrazioni progettuali differenti, personaggi noti e di fama consolidata, emergenti e giovani promesse.

Una mostra accessibile, per un vasto pubblico, che invita i visitatori ad avvicinarsi alla molteplicità dell’arte contemporanea.

In mostra catalogo Edizioni Esseblu con prefazione del Prof. Stefano Zecchi (presente in mostra il 20/04).

Il catalogo sarà in vendita in mostra a prezzo simbolico di 10,00 euro; il cui ricavato sarà a favore del progetto Riscriviamo il Futuro di Save the Children. Fila SpA con Giotto rinnova anche quest’anno l’impegno a favore del progetto Riscriviamo il Futuro, campagna globale lanciata nell’autunno 2006 da Save the Children, la più grande organizzazione internazionale indipendente per la difesa e la promozione dei diritti dei bambini.